TechLab

Creare un TechLab e vivere felici.

Episodio 6 - Organizzazione

episodio 6

Condivisa l’idea, adattata al contesto, coinvolte persone, trovato uno sponsor.

Era forse arrivato il momento di organizzarsi?
Quale sarà il prossimo passo? Quali i modi e le persone adatte?
Ci saremmo organizzati spontaneamente. Nessuna forzatura, nessuno faccia cose che non gli va di fare.

Così, lo stesso concetto di Techlab andava sviluppandosi lungo una serie di incontri con tutti coloro che volevano essere coinvolti, fino a delineare una funzione a cui il Techlab avrebbe adempito: il laboratorio è stato concepito per mettere al centro non il design del prodotto, ma il design del processo.
Techlab fa, pensa, insegna. Reperto 2: bozze di organizzazione del TechLab (CC 3.0 BY-SA).

Parlarsi, parlarsi il più possibile era l’organizzazione. Quando a qualcuno si illuminivano gli occhi più del dovuto si reclutava per il mercoledì sera. Una volta ogni due settimane, guardarsi in faccia e parlare a più non posso. Si sviluppavano idee e identificavano competenze.

C’era un obiettivo condiviso: aprire un Techlab (qualsiasi cosa volesse dire). C’era una linea guida, incisa a fuoco nei nostri cuori: se fai una cosa, falla da preso bene.
Nessuno mai ti proibirà di bere birra davanti alla tv, se credi che sia meglio di aprire un Techlab.

Comments