TechLab

Creare un TechLab e vivere felici.

Episodio 5 - Comunicare Con Le Istituzioni

episodio 5

Inventare qualcosa di nuovo significa dover affrontare il gigante istituzionale.

Quella delle istituzioni è una vitaccia, devono esser capaci di tenere insieme un mucchio di cose, questo comporta una difficoltà di comunicazione con tutti gli attori sociali. E arrivi tu a proporre un Techlab.

Già solo a chiedere un’informazione in un ufficio pubblico ci si sente inadeguati. Quello che ci vuole per affrontarli è chiedersi cosa farebbe Schwarzenegger. Il senso di inadeguatezza sarà un vago ricordo.

Eccoci, i barbari che propongono di integrare l’artigianato degli antichi mestieri con Arduino, stampanti 3D e macchine a taglio laser in un turbine di organizzazione caotica. Le idee sono le nostre armi, ma sono le persone che hanno la responsabilità del loro utilizzo.

Da qui in poi bisogna fare i conti con le loro regole, che diventano le nostre regole. C’è una tendenza piuttosto nota all’interno delle istituzioni che si chiama cose-semplici-che-diventano-cose-complesse. Se si vuole aprire un laboratorio pubblico e gratuito le alternative per evitare questo fenomeno sono tendenzialmente poche.

Negli anni l’associazione Patchanka ha costruito un ponte con il comune che noi abbiamo potuto sfruttare per proporre il nostro progetto, in particolare grazie al lavoro del nostro Schwarzenegger più rodato. In più, essendo giovani e belli, come potevano dirci di no?

Coloro che ci hanno appoggiato si sono dimostrati guerrieri disponibili e sensibili alle nostre mancanze.

Una volta dentro, contaminare.

Comments